Serie D, girone B. Giornata 3.
Seregno Calcio – Sona Calcio
(1-1) 2-1

Direttore di Gara: Francesco Burlando di Genova
Reti: 5’pt Da Silva (Ser), 45’pt rig. Gerevini (SC), 44’st  Invernizzi (Ser)

Gara di grande intensità nella quale il Seregno le ha tentate tutte pur di arrivare ai 3 punti, colti proprio all’ultimo minuto grazie ad una mischia in area risolta da un colpo di testa di Invernizzi.
Il Sona Calcio è partito guardingo ma ha dovuto cambiare i suoi piani dopo essere stato colpito a freddo al 5’pt da una rete di Da Silva al termine di un’azione di prima e risolta con un gran tiro a rientrare, imprendibile per Carletti.

Il pareggio è arrivato sul finire del primo tempo grazie ad un rigore creato da Agazzani strattonato in area: batte lo specialista Gerevini ed è 1-1. Poco prima l’arbitro aveva sorvolato su un mani netto in area del Seregno a seguito di un’azione di Cortese.
Secondo tempo poco interessante che ha visto le due squadre piuttosto attente, fino all’ultimo minuto quando il Seregno ha raccolto una vittoria, è il caso di dirlo, piovuta dal cielo.

“…comunque ci siamo…” dice Paolo Pradella nonostante l’amarezza per questa immeritata sconfitta.

Ecco la distinta iniziale delle due squadre che hanno giocato sotto un cielo grigio e con la pioggia a tratti.