Serie D, girone B, NibionnOggiono-Sona

di Francesco Galvagni

Anticipo della quattordicesima giornata di andata del campionato di Serie D, girone B, al comunale “De Coubertin” di Oggiono (LC), il Sona di mister Marco Tommasoni affronta il NibionnOggiono di Giuseppe Commisso, una delle rivelazioni di questa prima parte del campionato. I rossoblù del presidente Pradella sono reduci dalla sconfitta interna con il Ponte San Pietro nel giorno dell’esordio in maglia rossoblù di Maicon.
0-1 interno che ha interrotto il filotto di tre risultati utili consecutivi (due vittorie contro Casatese e Fanfulla e il pareggio con lo Scanzorosciate). 18 i punti in classifica del Sona che all’undicesimo posto deve iniziare a guardarsi indietro con la zona playout distante ora solo due punti, Villa Valle a 16.
I rossoblu hanno comunque digerito bene la delusione di domenica scorsa e affrontano la lunga trasferta con la fiducia di sempre.

Seppur reduce da una sconfitta nell’ultimo turno, 1-0 esterno in casa del Villa Valle, il NibionnOggiono sta fino a qui vivendo un’ottima stagione nel girone B di Serie D, 23 i punti dei rossoblu frutto di 6 vittorie, 5 pareggi e 2 sconfitte con il primato nella classifica dei punti raccolti in trasferta (13) e la seconda miglior difesa del girone con 12 reti subite dietro soltanto alla Casatese (11). In settimana il club del direttore generale Massimiliano Mason ha definito il ritorno in terra lecchese di Giorgio Losa, centrocampista classe 2000 classe Atalanta passato nella scorsa stagione al Piacenza in Serie C e tornato al “De Coubertin” dopo aver trovato poco spazio in questa prima parte di stagione con la maglia dei Lupi piacentini.

Il match inizierà alle ore 14.30 e sarà visibile in streaming sulla pagina Facebook ufficiale del NibionnOggiono.

Dirigerà la gara una terna tutta siciliana:  il sig. Carlo Virgilio della sezione di Agrigento, con assistenti i sigg. Marco Campanella di Agrigento e Lorenzo Chillemi di Barcellona Pozzo di Gotto.

NibionnOggiono-Sona (-) –

NibionnOggiono:
Allenatore: Commisso Giuseppe.

Sona:
Allenatore: Tommasoni Marco.

Arbitro: Carlo Virgilio di Agrigento.
Assistente 1: Marco Campanella di Agrigento.
Assistente 2: Lorenzo Chillemi di Barcellona Pozzo di Gotto